Test di autovalutazione

Per l’ammissione al corso di laurea in Scienze Gastronomiche è richiesto il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore conseguito in Italia, o di altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo.

E’ prevista ad iscrizione completata una prova di autovalutazione in ingresso volta a valutare le potenzialità di apprendimento dello studente. La prova di autovalutazione non ha alcuna ricaduta sulla validità dell’iscrizione. Le tematiche oggetto della prova di autovalutazione comprendono tematiche di cultura generale e conoscenze pregresse su materie scientifiche di base.

La prova sarà disponibile in rete su questo sito web del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco dal momento della chiusura delle iscrizioni.

Sulla base dell’esito gli studenti potranno autonomamente decidere quali conoscenze devono approfondire per seguire con profitto gli insegnamenti delle materie curriculari.